domenica 3 febbraio 2013

Torta salata alla scarola

Le torte salate sono la mia salvezza quando torno a casa tardi la sera!! Poi si prestano a tantissime variazioni sul tema, perché si possono preparare in mille modi diversi in base alle verdure di stagione e soprattutto a quello che trovo nel frigorifero :-) in più è un modo goloso per propinare le verdure ai miei ometti...
Venerdì era una di quelle sere, sono rientrata tardi, stanca e con tanta voglia di doccia e divano!! Cosa mangiamo?! Torta salata, un po' di formaggio et voilà missione cena compiuta!



Ingredienti:
1 rotolo di pasta brisée pronta (orrore!! va be' le più brave e volenterose potranno prepararla)
1 ceppo di scarola
2 cucchiai di olive taggiasche denocciolate 
2 cucchiaini di capperi sott'aceto
4 filetti d'acciuga
2 uova
100 ml di latte
olio extra vergine
sale e pepe

Lavare e tagliare la scarola a listarelle. In un padella far rosolare per un paio di minuti in un po' d'olio i filetti d'acciuga, i capperi e le olive poi aggiungere la scarola e cuocere per 5 minuti. Nel frattempo in una ciotola sbattere le uova con il latte ed un pizzico di sale e pepe. Srotolare la brisée su una teglia, adagiarvi la scarola, coprirla con le uova e cuocere per 15 minuti a 200°.


26 commenti:

  1. Altro che la Parodi! Questo è il vero SALVACENA!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah si si!!! altro che Parodi :-))))))

      Elimina
  2. Buonissima e superveloce, meglio di così?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti non sempre si ha il tempo e la voglia di piatti superelaborati e le torte salate sono una buona soluzione!! baci

      Elimina
  3. che meraviglia Patty!veloce ,facile,golosa!la perfezione:)bacione

    RispondiElimina
  4. CHe bella, poi è senza formaggio, quindi perfetta per me!
    Buona serata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono contenta che ti piaccia! a presto

      Elimina
  5. Questa gustosa torta la puoi inserire nelle ricette express, facile e veloce da fare. Buonissima. Bacio.

    Mon'Em Cuisine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. é vero ora metto l'etichetta!! grazie! baci

      Elimina
  6. Benvengano queste ricette: veloci, sane e gustosissime! Brava e grazie per averla condivisa con chi, come te, la sera dopo una giornata in ufficio non ha sempre voglia di mettersi a "spadellare". Un bacione

    RispondiElimina
  7. Ciao Patrizia, complimenti per il blog.....buonissima questa torta salata.Io adoro la scarola e questo è un buon modo per mangiarla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!! anche a me piace molto!! a presto

      Elimina
  8. Ti lascio il trucco della mia nonna per renderla perfetta: pinoli ed uvetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. proverò sicuramente!! un abbraccio

      Elimina
  9. Hai proprio ragione, in un baleno ti risolvono una cena e sono anche buonissime! Baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io le faccio spessissimo in tanti modi perchè amo le verdure! baci

      Elimina
  10. Buon giorno Patrizia, che bella ricettina. Non mi viene mai in mente di cuocere la scarola, la utilizzo sempre cruda, mi hai dato una buona idea. Proverò la tua torta. un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. invece è ottima io la uso anche per fare dei fagottini di salmone...prossimamente su questi schermi :-) baci

      Elimina
  11. Torta davv troppo buona! Mai utilizzato la scarola così. Da provare:) ciao patri, bacione!

    RispondiElimina
  12. Che torta salata deliziosa! La scarola mi piace tanto e tu sei bravissima!! Un abbraccio stretto e un bacio! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ely!!! dolce notte, un abbraccio

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...