giovedì 14 febbraio 2013

Cuore di mandorle e cioccolato


...
ma se domani io 
mi accorgessi che ci 
stiamo sopportando 
e capissi che non stiamo

più parlando ti guardassi
e non ti conoscessi più

io dipingerei 
di colori i muri e 
stelle sul soffitto 
ti direi le cose che 

non ho mai detto che pericolo 
la quotidianità
e la tranquillità
 
dove sei, come vivi dentro 
c'è sempre sentimento 
nel tuo parlare piano 
e nella tua mano 
c'è
la voglia di vedere
quella mano nella mia 
tu dormi e non pensare 
ai dubbi dell'amore 
ogni stupido timore 
è la prova che ti do 

e rimango 
e ti cerco 
non ti lascio più

da I dubbi dell'amore di F. Mannoia


Ingredienti:
250 g di farina di mandorle 
4 cucchiai di fecola di patate
300 g di cioccolato fondente
200 g di zucchero
100 g di burro
5 uova
1 bustina lievito per dolci
per decorare:
abbondante Nutella
e scaglie di mandorle

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria, aggiungere il burro continuando a mescolare e lasciar intiepidire, nel frattempo mescolare con una planetaria o con una frusta elettrica, la farina di mandorle, la fecola, lo zucchero e le uova
poi aggiungere poco alla volta il cioccolato fuso con il burro ed infine il lievito
e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi mettere in uno stampo imburrato e infarinato oppure ricoperto di carta forno e cuocere in forno già caldo a 180° per 30/40 minuti.
Poi lasciar raffreddare e decorare con abbondante Nutella e scaglie di mandorle. 


 

18 commenti:

  1. Adoro la Mannoia, e anche il cioccolato........e anche il tuo Blog. Buon San Valentino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anto!!!! buon San Valentino anche a te!! un abbraccio forte!

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Ciao Patty!!!questo dolce è una meraviglia!!!bravissima..mi sa che stasera lo faccio! e lascio a bocca aperta mio marito!!!bravissima!!baci baci Ele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti auguro uno romantica e amorevolissima serata! bacione

      Elimina
  4. La Mannoia canta sempre canzoni con bellissime parole.....
    Il tuo cuore ha un aspetto golosissimo! Susy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a non sai quanto mi piace, forse anche perché era la preferita di mio papà...
      un abbraccio

      Elimina
  5. Bellissime parole. Perfette da leggere con un bel pezzettone della tua torta! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. te ne taglio subito una fetta virtuale... buona serata
      un bacione

      Elimina
  6. un pezzo da pelle d' oca Patty! e con questa torta mi hai steso definitivamente!sei splendida.bacione

    RispondiElimina
  7. Che bontà Patrizia!! Si mangia con gli occhi :) baci

    RispondiElimina
  8. Ciao...solo per informati che oggi è partito il mio nuovo contest...ricco premio in palio, un viaggio!
    Ti aspetto, se ti va!
    http://squisitocooking.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. Nel giorno di San Valentino ha avuto termine la mia follia "scrutinatrice" iniziata il 28 gennaio... quasi 1000 alunni vivisezionati da docenti talvolta incapaci di ascoltare il cuore...sia il proprio che quello altrui... magari una bella fetta del tuo meraviglioso dolce avrebbe raddolcito gli animi!!!

    grazie per avermi regalato questa ricetta e qualcosa che non sapevo sul tuo papà...

    sei nel mio cuore,

    Filo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ebbene si, adorava la Mannoia... sia la sua musica che lei come donna ;-) diceva che aveva quel certo non so che e in effetti è una bella donna con sicuramente "un bel cervello"
      la prossima volta avvisami che ne preparo in quantità industriale per i tuoi docenti insensibili, gli alunni saranno grati!!! p.s. Il Gianlu quest'anno ha una maestra meravigliosa!!! finalmente!!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...